6,00 

Kansas City è un classico del repertorio di Muddy Waters che l’ha suonata in diverse occasioni. Questa versione, però, vede una band eccezionale con un Paul Butterfield in ottima forma che ci regala una versione da considerare scuola di accompagnamento e solistica per armonicisti.  Inoltre, il suono elettrico dell’armonica di Butterfield è particolarmente ispirato: un grandioso nutrimento per i nostri studi.

Il brano è in DO (C) e suonato in terza posizione con un’armonica in SI BEMOLLE (Bb)

Descrizione

“Kansas City”

Scritta da Jerry Leiber e Mike Stoller

Pubblicata nel aprile 1975 – Chess Records CH60035

 

TESTO:

Goin’ to Kansas City, Kansas City, here I come
Goin’ to Kansas City, Kansas City, here I come
They got some crazy little women there and I’m really gonna get me one

Gonna be standin’ on the corner of Twelfth Street and Vine
Gonna be standin’ on the corner of Twelfth Street and Vine
With my Kansas City baby and a bottle of Kansas City wine

Well, I might take the train
I might take a plane
But if I have to walk
I’m goin’ just the same

Goin’ to Kansas City, Kansas City, here I come
They got some crazy little women there and I’m realy gonna get me one